All posts tagged: personal speeches

non c’è fumo senza arrosto_ personal speeches

Lascia un commento
personal speeches

Forse è il caso di seguire i segnali di fumo? Io fumo? No, grazie. Brucia qualcosa? No, si confonde. Ma allora il fumo da dove arriva? Dalla Valle? Valle di Fumo? Può essere, partiamo da lì. Indaghiamo cercando calma violenta. Un misto di naturale ed artificiale, respiro e apnea in un equilibrio insano. L’uomo che ha padroneggiato domando una Natura soltanto a riposo. Ci lascia entrare muta e diffidente. -: Nula tu vedi qualcosa? E la […]

tediosa_ personal speeches

Lascia un commento
personal speeches

In questo periodo mi definisco e mi potete definire tediosa. La mia testa gira continuamente e i pensieri non riescono a trovare un punto dove appoggiarsi. La sensazione se mi fermo è quella di perdere l’attimo, il tempo è così prezioso da non buttarne nemmeno un istante. Sento di rincorrere qualcosa che non vedo chiaramente, non so cos’è ne che forma abbia, ma è quel “moto” che mi fa sentire libera perchè posso sognare e viaggiare […]

la bellezza mi confonde_ personal speeches

Lascia un commento
personal speeches

Mi sono fermata e qui ho deciso di scrivervi nella verità di questo momento, di questa luce. Le parole escono spontanee, voi leggete ciò che vedo, voi vedete ciò che vedo. Di un progetto ciò che amo particolarmente è il sopralluogo quando ormai tutto ha preso forma oltre che nella testa anche sulla carta ed è il momento di cercare quei luoghi. Apri una cartina, segni una lista di nomi e poi inizia il viaggio. Arrivi, […]

3, 2, 1… go!_ personal speeches

Lascia un commento
personal speeches

Three, two, one…go! Anche la nostra astronave è partita e all’equipaggio composto da me, Andrea, e Nula si è aggiunta una nuova inconsapevole, Fanny! Si perché di inconsapevole si tratta povera creatura…! Saprà che le toccherà danzare probabilmente appesa a testa in giù ad un ramo o ad una parete scoscesa? Che rischierà l’assideramento? Che dovrà stare scalza, sulla neve? Per precauzione non glielo diciamo quindi acqua in bocca! Sabato rientrare in una sala prove […]

ricercando l’ordine nel caos| searching for order in chaos_ personal speeches

comments 2
personal speeches

© Roberta Segata A volte il bombardamento di pensieri offusca la mente, troppe cose arrivano ed è impossibile riuscire a creare un ordine nel caos. Così questa mattina: 1. Devi smettere di viaggiare altrove e concentrati! 2. Non guardare fuori dalla finestra fissa lo schermo! SUBITO!!! fatto. 3. Inserisco questa scena o creo un’altra situazione di congiunzione? 4. Ma perché quando gli altri sono in festa, in ferie o a riposo noi lavoriamo e lavoriamo il doppio? […]

perché un blog?_ about me

comments 2
about me / personal speeches

© Roberta Segata Tutti i giorni mi chiedo:- ma Roberta perché un blog?  Tu così orsa-montanara, disordinata, insofferente ed incostante? – Di motivi ce ne sono tanti, ma quello che mi ha spinta e convinta nasce dall’aver appreso tutto ciò che so da persone che hanno condiviso ciò che sapevano e sono. Ho imparato che la condivisione e l’apertura verso gli altri sono il modo migliore per crescere. Mi piacerebbe contraccambiare anche se in piccola […]